Passo del Tonale - Italy

Hotel Sporting

Descrizione
progetto

Sporting Hotel nasce nel 1980 ai confini del Passo del Tonale da un sogno di tre fratelli della famiglia Delpero. Storia di ormai 40 anni. Ancora oggi la passione, la tenacia e l’unione sono il cardine di questa struttura.

Nel 2018 è iniziato il progetto di ristrutturazione di alcuni locali e dell’ampliamento del complesso per avvicinarsi ulteriormente alle esigenze delle famiglie e dei giovani che hanno voglia di divertirsi. In breve tempo vengono infatti costruiti un acquapark al coperto e uno ski-bar direttamente sulle piste da sci.

La famiglia Delpero ha come obiettivo stupire. Per la realizzazione e la prosecuzione di un sogno che parla di tradizione e innovazione, viene scelta Beblaze per la progettazione e fornitura dell’intera illuminazione.

L’acquapark è il primo tra i due nuovi spazi ad essere terminato. Per quest’ambiente Beblaze pensa ad un’illuminazione singolare, che richiami le forme e il tema del gioco. Vengono così scelti gli apparecchi della gamma BE_BRIGHT, in particolare della famiglia CIRCLE. Per una maggiore ritmicità si utilizzano diversi diametri (da 10cm a 40cm) per creare una simpatica composizione sospesa. La loro forma circolare, infatti, dona un tono scherzoso e moderno all’acquapark; BE_BRIGHT non solo si adatta a molteplici situazioni, ma ha la particolarità di avere un grado IP molto elevato anche nella sua versione standard.

Gazana Bar è il nome del nuovo ski-bar ai piedi delle piste da sci al Passo del Tonale. Una struttura unica nel suo genere: un complesso esagonale costruito interamente in legno con grossi tronchi portanti a vista. Gli ambienti e le funzioni sono molteplici ma ogni spazio ha caratteristiche definite. Beblaze trova il giusto filo conduttore per illuminare e rendere ancora più singolare l’esperienza presso il Gazana Bar.

Per l’illuminazione generale vengono inseriti i faretti a sospensione PLED 5020 della collezione PROLUX, molto simili alle lampade PLED 4273 (sempre della stessa collezione) istallate sopra il bancone del bar. Linee semplici e tondeggianti che si integrano perfettamente alle forme sinuose dei tronchi in legno a vista. In contrapposizione ai punti luce del soffitto, troviamo dei faretti tondi RGBW incastonati nel pavimento per colorare e vivacizzare le feste serali del locale.

Nella zona bar centrale, tra una trave e l’altra, sono posizionati anche degli apparecchi illuminanti molto particolari: ILL_RECTANGLE LARGE RGB+W con angolo di emissione della luce a 30° che, attraverso una gestione in DMX, anima il locale con scenografie uniche e a ritmo di musica. Una vera discoteca sulle piste da sci.

Dietro le vetrate del bar si può scorgere una singolare scala a chioccola in legno illuminata, sotto ogni gradino, da una linea di luce molto sottile e elegante: è ILL_SQUARE SMALL 02. Un profilo adatto anche ad installazioni con richiesta di grado IP elevato e con possibili sollecitazioni agli urti che nei suoi 12x12mm di sezione si mimetizza tra un gradino e l’altro. Salendo la scala si arriva alla zona privè. Travi a vista, ampie vetrate e il panorama sulle piste da sci arricchiscono l’ambiente già molto rilassante.

Viene scelta un’illuminazione molto tenue per lasciare spazio al relax e alla natura circostante. Gli apparecchi illuminanti sono nascosti dietro le travi per donare maggior risalto ad una struttura già di per sé unica.

Oltre alla funzione di relax e divertimento, il Gazana Bar offre a tutti gli appassionati e sportivi anche un luogo dove poter mangiare. All’interno, infatti, sono presenti tre sale attrezzate e un self-service con cucina a vista.

L’illuminazione di questi ambienti è completamente slegata dai temi proposti in precedenza, per dare spazio e risalto alle lampade in maniera più tecnica e discreta.

 

Nella zona del self-service si è optato per un’istallazione classica, mentre nelle sale del ristorante il tema dello “shanghai” ha lasciato spazio a un’illuminazione più artistica e creativa. Per queste installazioni è stato scelto ILL_RECTANGLE LARGE sospeso: un profilo versatile in quanto disponibile sia nella versione mono che biemissione.

Entrambe le lampade della collezione PROLUX (PLED 5020 e PLED 4273) sono caratterizzate da una forma cilindrica molto semplice e simile tra loro. L’unica differenza estetica è la diversa applicazione he se ne può fare: il primo è dedicato alle sospensioni e il secondo al fissaggio a soffitto. Tutti i prodotti PROLUX vengono progettati con materiali di prima qualità sia per quanto riguarda la meccanica che l’elettronica, ponendo particolare attenzione ai dettagli, che nel mondo dei faretti fanno la differenza.

Tutti i prodotti lineari inseriti in questo progetto fanno parte della gamma ILLINE; in particolare ILL_SQUARE SMALL 02 è un prodotto minimale con struttura completamente in policarbonato opalino e ridotta sezione 12x12mm, utilizzato quando l’applicazione deve essere discreta, sia a luce accesa che spenta, ed è disponibile anche nella versione con grado IP elevato. Nel resto dei locali viene utilizzato ILL_RECTANGLE LARGE in vare versioni: monoemissione e biemissione. La prima, con installazione a sospensione, è stata prevista per la zona self-service. Un prodotto lineare, elegante e pulito, della giusta dimensione per essere notato senza togliere importanza ad altri elementi dell’ambiente. È disponibile fino ad una lunghezza di 3m (sia a parete/soffitto che sospensione), con luce bianca, bianca dinamica o colorata (RGB+W).

Ne è l’esempio l’apparecchio istallato nella zona centrale, si tratta proprio del ILL_RECTANGLE RGB+W con dei supporti custom orientabili progettati appositamente per questa particolare richiesta. I colori emessi hanno un’intensità cromatica ineguagliabile: per Beblaze la scelta dei migliori componenti led Nichia è fondamentale.

La particolarità di questo apparecchio è anche la possibilità di gestire separatamente la luce bianca dai colori con scopo funzionale, per illuminare adeguatamente il locale anche in situazioni quotidiane. L’ultima versione è quella utilizzata nel ristorante: ILL_RECTANGLE LARGE biemissione con installazione a sospensione. Per alcuni apparecchi è possibile scegliere le tensioni (24-48V) e le potenze desiderate in funzione delle necessità con potenze che vanno dai 12 ai 40W/m e diverse temperature di colore tutte con CRI tipico di 95.

Gallery